Il Circolo culturale

Il Circolo Culturale Cattolico “Giovanni Paolo II” è stato inaugurato ufficialmente la sera del 2 Settembre 2010, alla presenza del Vescovo Mons. Adriano Caprioli. Al termine della serata il Vescovo ha anche inaugurato la libreria intitolata a don Paolo Morelli, aperta in collaborazione con le Edizioni Paoline.
Gli aderenti al Circolo, il cui Presidente per il biennio 2017-2018 é Tommaso Gallingani, hanno scelto di adottare come logo l’immagine del domino in cui una sola tessera, disposta diversamente dalle altre, evita a quelle che la seguono di cadere: l’intento dichiarato del Circolo è quello di opporsi alla deriva relativistica odierna che lentamente sta abbattendo i valori non solo cristiani ma anche sociali, culturali, educativi e politici che dovrebbero sottendere ad una visione più solidale e impegnata della società.
La volontà di intitolare il Circolo al Santo Padre Giovanni Paolo II intende invece richiamare a sua volta allo sforzo di apertura e di dialogo verso tutti, in special modo verso coloro che stanno cercando le risposte alle difficili domande che il mondo di oggi pone in maniera sempre più pressante e a cui spesso mancano gli strumenti per rispondere.

Composizione del Consiglio Direttivo del Circolo Giovanni Paolo II (2017-2018)

Presidente: Tommaso Gallingani
Vice-Presidente: Elena Montorsi
Segretario-tesoriere: Gianluca Paoli
Consiglieri: Daniele Iemmi, Lilia Croci, Valentina Menozzi, Sara Maddaluni, don Guerrino Franzoni